lunedì 30 agosto 2010

Ciccia ciccia ciccia!

E dopo aver mangiato gli Yakitori del post precedenti... siete pronti per la canzoncina! :P





Direttamente da Ultimate Muscle, uno dei miei cartoni preferiti, in onda su K2
(prima o poi lo farò il video in cui faccio il balletto... :P)

domenica 29 agosto 2010

Ricetta: Yakitori

Vi ripropongo qui una ricetta che avevo già postato sul mio vecchio blog, ma che pare abbia riscosso parecchio successo.

E' tempo di cucina giapponese!
Oggi chef Sabrine vi propone lo Yakitori, ovvero spiedini di pollo fatti in un modo particolare con ingredienti particolari.
E' molto semplice da preparare, la difficoltà sta solo nel reperire tutti gli ingredienti ;) Servono 20 minuti per la preparazione, più il tempo per marinare, e 10 minuti per la cottura di circa 25 pezzi.


Yakitori


Ingredienti:

- 1kg di filetto di sottocoscia di pollo
- ½ tazza di sake
- ¾ tazza di salsa di soia scura
- ½ tazza di mirin
- 2 cucchiai di zucchero
- 1 tazza di cipollotto tagliato diagonalmente in pezzetti lunghi 2cm



Preparazione:

1) Mettete a bagno in acqua 25 spiedini di legno per circa 20 minuti, quindi asciugateli e metteteli da parte.
2) Tagliate il pollo in piccoli pezzetti. In un pentolino unite il sake, la salsa di soia, il mirin e lo zucchero, portate ad ebollizione e mettete da parte.
3) Infilate i pezzetti di pollo negli spiedini alternandoli con il cipollotto.
4) Adagiate gli spiedini su una piastra ricoperta con un foglio di carta argentata e fateli grigliare per 7-8 minuti, finché il pollo sarà ben cotto
5) durante la cottura rigirateli spennellando la salsa che avete fatto prima frequentemente.

Buon Appetito!

sabato 28 agosto 2010

Soluzione: Minigioco Kelolon

Avete mai giocato a Lost Odyssey? E' un bel gioco secondo me, per xbox 360. Sono appena arrivata al disco 4 (l'ultimo) e devo dire, mi ha fatto venire più lacrimucce di Final Fantasy 7! Volevo quindi proporvi una guida scritta da me ad un sottogioco che troverete nel cd 2.

All'inizio del disco 2 vi troverete nel Villaggio di montagna di Tosca.
Avrete notato che per il paese ci sono delle statue a forma di Kelolon, quel nemico che avete incontrato per la prima volta nella Foresta Rossa. Queste statue vi servono per poter completare un minigame ed ottenere così la magia spiriti Lv2 Azzardo, indispensabile in certi casi.

Questo minigioco consiste nel toccare 16 statue in 5 minuti, e vi ricompenserà con diversi premi: se riuscirete a toccare tutti e 16 i Kelolon prima dello scadere del tempo riceverete 3x Cuore di Kelolon, 1 Seme dello Slot, 1 Blocca Sigillo e la magia spiriti Azzardo. Per farlo partire dovrete parlare col personaggio dentro la locanda, affianco alla statua del Kelolon (sulla mappa il #9). Il gioco inizierà davanti l'enorme statua al centro del villaggio.

Mappa del paese



Attenzione, alcuni personaggi vi bloccheranno la strada durante il gioco, questo percorso è stato studiato per schivarne il più possibile, casomai non aveste la strada sgombra, saltate al punto dopo. I Kelolon già toccati hanno una ghirlanda al collo.
Ricordatevi che tenendo premuto il tasto X correrete più veloce: vi consiglio di tenere sempre premuto il tasto per evitare che, qualora qualcosa andasse storto, non facciate in tempo a toccare tutte le statue.



Percorso

  • 1) iniziate dalla statua principale dove vi trovate
  • 2) salite verso la cascata
  • 3) se non c'è il bambino a pescare, saltate dove non c'è il parapetto, dietro la cascata c'è il terzo kelolon
  • 4) tornate indietro, il Kelolon è affianco al #2
  • 5) tutto a ovest c'è il quinto kelolon, noterete delle scale, salite su dopo averlo toccato
  • 6,7,8) una volta salite le scale troverete ben 3 kelolon, toccateli e scendete giù.
  • 9) entrate nella locanda, salite al secondo piano per toccare la statua dove avete iniziato il minigioco
  • 10) uscite, se non c'è l'uomo davanti la scala, salite sulla torre d'avvistamento e toccate il decimo Kelolon
  • 11) scendete e proseguite passando il ponte, a destra della grande statua, troverete il kelolon tutto a est
  • 12) entrate nella casa di destra, il kelolon si trova in fondo la stanza a destra.
  • 13,14) uscite dalla casa e andate a nord, troverete i due Kelolon lì
  • 15) a sinistra delle statue di prima c'è una scala, salite e toccate il quindicesimo Kelolon
  • 16) scendete ed entrate nella casa di sinistra, se le due donne non bloccano la strada (non dovrebbero, è l'ultimo kelolon). Troverete la statua sopra un mobile sulla sinistra.


A questo punto dovrebbe avanzarvi circa un minuto e mezzo.
Troverete anche gli screen delle statue a questo indirizzo, sulla guida che ho scritto per CoPlaNet.it
Buona caccia!

martedì 24 agosto 2010

Tutorial Photoshop: Cielo stellato

Vi propongo qui uno dei tutorial che ho fatto, che avevo già pubblicato in passato sul mio vecchio blog. Si tratta di un tutorial per creare, con Photoshop, un cielo stellato ideale per i vostri sfondi "fantascientifici".

Mi farebbe piacere, qualora utilizzaste questo tutorial, se mi linkaste i vostri lavori, mi fa sempre piacere se un minimo riesco a stimolare la fantasia e la creatività delle persone :)

Spero questo tutorial vi possa essere utile! Graditi commenti ;)

lunedì 23 agosto 2010

L'angolino videoludico

Ci tenevo a mostrarvi il mio piccolo "angolo dei balocchi", la postazione da cui gioco, disegno, scrivo, cazzeggio, insomma, l'angolo fondamentale della mia nuova camera!



Tra i vari gadget, giochi ecc, ci sono: action figure di Illidan demone, mostrillo pustoloso verde che non si vede nella foto, il mio immancabile omino lego stormtrooper e poi...



Peluche di Maw, dal gioco The Maw, espressivissimo anche col suo unico occhio, Wind Raider (World of Warcraft, rinominato "Pablito"), Moguri (Final Fantasy) che gioca a nascondino dietro l'xbox, Murloc parlante (WoW) che si scalda il sedere sull'Xbox, e Tomberry (Final Fantasy), che dalla pila di giochi "in uso" controlla la situazione.
Sopra i due monitor il mio Yoda-Zaino... ancora non ho avuto occasione di usarlo, anche perché rischio la pubblica lapidazione nel mio paese, a girare con un robo così sulla schiena (e voglio vedere se c'è qualche lettore della mia zona che mi smentisce...)!

Insomma, che ve ne pare?

martedì 17 agosto 2010

Disegno "My Redemption"

Questo è l'ultimo disegno, "My Redemption", un fanart ispirato a Red Dead Redemption. Mentre guardavo il gioco mi aveva colpito particolarmente una scena che ho voluto riprodurre il più fedelmente possibile. Ho litigato un sacco con le foglie e l'erba per realizzarli, ma fortunatamente i potenti pennini urrendi di Photoschioppe mi hanno dato una gran mano..



Spero vi piaccia!

venerdì 13 agosto 2010

The Maw

In una navicella spaziare una piccola "melma" rosa vi scruta con il suo grande occhio. Chi è? Da dove viene? Cosa vuole? ...e soprattutto.. Cosa mangia? "the Maw" è il gioco che più rispetta il detto "siamo ciò che mangiamo". Un interessante incrocio tra un platform e un gioco d'azione, "the Maw" è un gioco xbox arcade scaricabile per 800 Microsoft Point, poco meno di 10 euro. E li vale tutti! Sebbene poco longevo (lo si finisce in una giornata), offre degli ottimi momenti di divertimento, con le simpatiche smorfie di Maw, la tenerezza della piccola aliena che lo accudirà e una colonna sonora a dir poco geniale.

Per i fanatici di obiettivi, thw Maw ve ne propone 12, più 3 dei DLC, per un totale che va da 200 a 250 punti. Sono tutti estremamente semplici da completare, quindi diciamo che sono 200 punti "regalati".
In questo post vi propongo una guida agli obiettivi, per completare il gioco al 100%
Guida agli obiettivi di The Maw

Onestamente ve lo consiglio! a casa ho pure il Peluche di Maw: viola, morbidoso, e incredibilmente espressivo

venerdì 6 agosto 2010

Scatole, scatole, scatole

A volte mi chiedo se mi sentissi che avrei dovuto traslocare nuovamente... ho salvato TUTTE le scatole di ogni singola cosa che avevo in camera. Le scatole di tutte le console, la scatola del portapenne, le scatole di peluche e action figure, tutte le scatole delle mie statuette delle fatine, insomma di tutto! Adesso sono ancora in casa vecchia, seduta per terra col portatile che somiglia di più ad un sapientino che ad un notebook. A casa nuova ho attrezzato il mio "angolino ludico": lampada-foglia verde, scatola verde dell'xbox che fa da supporto per la mia pianta verde in vaso verde, televisore per terra (no, questo non è verde), xbox360 e Pablito (il mio peluche windrider del blizzard-store). Volevo mettere anche l'action figure di Illidan lì vicino ma poi era un casotto. Insomma, ho due pezzi dell'armadio, il materasso per terra, niente scrivia, niente luce a parte la lampada, però ho la tv (ovviamente senza antenna...) e l'xbox: insomma ho il kit di sopravvivenza del nerd in trasloco! Non vedo l'ora che sia tutto finito... Ah, ovviamente nel mentre sto lavorando a qualche guida sui giochi (Dragon Age, Mass Effect, Lost Odissey) e qualche tutorial grafico (cielo stellato, pianeti, capelli, nuvole, fuoco). Un saluto a tutti i miei "lettori affezionati", mi mancate!